Concetti fondamentali

Si possono scrivere pagine e pagine sui concetti fondamentali, potremmo iniziare dai primi cenni storici ai tempi dell’Impero Romano fino ai nostri giorni ma limitiamoci ad esprimere poche frasi fondamentali e concettuali.

  • La comunione, in diritto è una situazione per la quale la proprietà o un altro diritto reale spetta in comune a più persone.
  • Un edificio contenenti immobili; un parco contenente edifici o ville; sono sempre considerati Condominio.
  • Ogni proprietà, o bene immobile dir si voglia, che è situato all’interno di un complesso strutturale è di fatto parte di esso.
  • Tutte le spese occorrenti per la manutenzione e la gestione, delle cose comuni devono essere ripartite tra tutti i facenti parte  che ne traggono (o potrebbero trarne) beneficio.
  • Il principale strumento che regola i criteri di spesa, i diritti dei Condomini, le modalità delle conduzioni ordinarie è il Regolamento di Condominio.
  • Altro fondamentale strumento importante, che serve per la ripartizione delle spese è il libro delle Tabelle Millesimanli (che si completa insieme al Regolamento di Condominio)
  • L’assemblea decide e delibera su tutto (regolata dai vari articoli del Codice Civile e le legittimità espresse in essi)
  • L’amministratore ha l’obbligo di rispettare le volontà assembleari, condurre il condominio nell’interesse dei Condomini e di rispettare e far rispettare il Regolamento di Condominio