Il regolamento di Condominio

La disciplina del regolamento di condominio è contenuta nell’art. 1138 c.c. ed anche, in parte, negli artt. 68, 69 70, 71 e 72 disp. att. c.c.
In particolare, il codice civile descrive i casi in cui detto regolamento è obbligatorio e quale contenuto deve avere.

Il primo comma dell’articolo 1138, dispone infatti che “quando in un edificio il numero dei condomini è superiore a dieci, deve essere formato un regolamento, il quale contenga le norme circa l’uso delle cose comuni e la ripartizione delle spese, secondo i diritti e gli obblighi spettanti a ciascun condomino, nonché le norme per la tutela del decoro dell’edificio e quelle relative all’amministrazione“.
I commi successivi al primo, invece, si occupano di fissarne le modalità di approvazione e i limiti. 
 
Detto questo, nei successivi articoli, parleremo su come eseguire una corretta stesura del Regolamento condominiale.
I contenuti sono in aggiornamento, grazie.